Senza categoria

Al bar, facendo colazione e guardandomi intorno… (Misantropia acuta)

Carlo Galli

Immagine

Si vuol sognare di essere liberi anche quando ormai, la società, inconsciamente, ci ha tarpato le ali con il moralismo e il perbenismo…

ecco che la libertà diventa pazzia, ecco che l’uomo non può esser veramente istintivo o passionale ma deve trattenersi,

indossare maschere, restare un’ombra invisibile tra le tante che popolano le città.

Capisco che vuol essere una conservazione della specie, un modo per stabilire regole e concetti ma, purtroppo,

ho l’impressione che così facendo si forza un’evoluzione innaturale a vantaggio di una clonazione di anime…

ormai, siamo tutti schiavi del nostro stesso progresso, soffocati da un vivere preimpostato dove, sempre meno gente,

dice e fa quello che pensa, appassendo come piante a cui il pregiudizio ha prosciugato l’acqua…

e si finisce per anelare il mare, avendo però le radici piantate a terra.

Carlo Galli

Ringrazio per la splendida fotografia:

http://tiferet74.wordpress.com

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...