Emozioni · Pensieri e parole....

CRISI ? O FORSE OPPORTUNITA’ ?

Voglio prendere spunto da un evento che si è appena svolto parallelamente al Salone del Mobile, il FUORI SALONE 2014, per parlare di noi…di voi…di tutte quelle persone che in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo, sono state capaci di reinventarsi e rimettersi in gioco con perseveranza e talento.

Dall’8 al 13 aprile, Milano è stata avvolta da un’atmosfera luminosa e ricca di energia, persone di ogni nazionalità hanno popolato e affollato le strade navigando per i vari eventi che sono stati creati lungo la City. Installazioni eclettiche e giochi di luce hanno fatto da cornice a questo quadro ricco di inventiva e creatività, ma soprattutto ricco di speranza, la speranza di un Paese dall’anima pulsante, contenitore sottovalutato di personalità piene di talento che si rimettono in gioco puntando sulla manualità e sul valore aggiunto di creature realizzate interamente a mano con la passione MADE IN ITALY!

http://www.ilil.it/
http://www.ilil.it/

Ho avuto modo di fare un giro nella cerchia di Zona Tortona e di osservare, respirare e immergermi nella magia degli sguardi, degli oggetti, delle parole….

Ponte di ferro .Porta Genova . Photo Simona Ravì

Ho visto allestimenti composti da  materiali nobili ed eleganti come il marmo che si accostavano con elementi caldi e naturali come il legno, spazi dedicati al riuso e al recupero di oggetti come plastica, alluminio, copertoni…splendidi bijoux composti da materiali di scarto, che detta così è tutt’altro che invitante, ma è provocatorio il mio modo di esporlo… Assuefatti ormai dal dover essere tutti i cloni di tutti, dal linguaggio all’abbigliamento. Nessuno punta più su qualcosa di diverso e soprattutto di anticonformista…o se lo fa è perché è diventato moda…

Chi dice che un oggetto realizzato con avanzi di stoffe o di materiali elettrici sia un oggetto meno degno di attenzione e contemplazione, rispetto ad un oggetto realizzato in serie , con materiali analoghi ma con un nome alle spalle?

Credo che in un’epoca in cui tutti somigliano a tutti, dagli atteggiamenti al modo di vestire, agli status symbol come il cellulare uguale, il braccialetto uguale, il vestito uguale…l’intimo uguale, le scarpe uguali ( visto che noia nel leggerlo?) -la stessa noia che mi provoca chi non ha fantasia e chi non punta sulla sua UNICITA’- , l’unico modo per essere davvero alla moda sia quello di essere originali, ossia puntare su pezzi unici che parlano di noi ed esprimono la nostra personalità, che esula da quella della massa!

 

Riuscire ad essere autentici ed esclusivi significa essere liberi, bisogna vivere senza condizionamenti, svincolandoci dalla schiavitù delle mode che ci vogliono noiosamente scontati…

Gironzolando per i vari stand, ho visto professionisti che hanno osato e hanno creato oggetti dal design innovativo e carico di personalità, ho visto ragazzi che hanno scelto di abbandonare il loro lavoro per credere nei loro progetti e nel loro talento.

Spesso i più grandi cambiamenti avvengono durante i momenti di crisi, perché il lato positivo di ogni momento difficile, è che ognuno deve attingere alle risorse più intime e tirare fuori il meglio, differenziarsi per poter spiccare e rimanere a galla, ed è da questa necessità che, laddove possibile ovviamente ( non parlo di casi limite e difficili da risolvere con la semplice forza di volontà, mi rendo conto che per alcuni la crisi lavorativa ha avuto ripercussioni devastanti), una persona si guarda allo specchio e fa di tutto per reinventarsi e mettersi in discussione, studiando, sperimentando, azzardando e magari svolgendo mestieri ben lontani da ciò che hanno sempre fatto. La crisi intesa come risveglio e come innovazione e movimento!

BRAVI RAGAZZI, CONVINZIONE COMPETENZA E DETERMINAZIONE! 

Un tripudio di estro e artigianalità all’insegna dell’ottimismo e del sorriso!

Da curiosona quale sono, mi sono fermata a chiacchierare con alcuni di questi creativi e sono rimasta colpita dalla PASSIONE con cui parlavano dei loro prodotti, per questo spero di poter condividere con questi ragazzi il mio progetto che partirà a breve e di cui non vedo l’ora di parlarvi! RIMANETE CONNESSI !!! 😉

http://www.ricochet.co.uk/program/Born-to-be-Different-Series-2_381.aspx

Per concludere questo post, voglio condividere con voi alcune tra le tante cose che mi sono piaciute…

PICCOLA FALEGNAMERIA CREATIVA 

9 DECIMI  

ARTIGIANATO ARTISTICO

LE-T

L’ARTE ANTICA ORIENTALE INCONTRA IL DESIGN CONTEMPORANEO

ZAEL 

________________________

LAMPADE CONTEMPORANEE

MAN@MYDOOR

_____________________________

BIJOUX 

ROI STYLE 

_________________________

LETTERE E MOLTO ALTRO

LETTERARIUM

Ricordate che il nostro valore non è dato da ciò che sappiamo fare COME gli altri, da ciò che indossiamo COME gli altri da ciò che pensiamo COME GLI ALTRI…and so on….ma da ciò che NON FACCIAMO COME GLI ALTRI!!!

BE ORIGINAL , BE YOURSELF !

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

2 thoughts on “CRISI ? O FORSE OPPORTUNITA’ ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...